domenica, 23 of febbraio of 2020

BOLOGNA FINO AL 14/12


BOLOGNA – Ci sono argomenti che in giro è meglio non affrontare, ma sapendo di avere un pubblico che mi ama molto col quale ho un feeling speciale posso spingermi ad affermare che a me le storie di stupro eccitano a dismisura. Ecco perché adoro ricrearlo con porci che vogliono provare per gioco l’ebrezza di subire abusi fisici e psicologici contro la loro labile volontà. Nel video che segue solo il provvidenziale arrivo del guardiano della spiaggia fa desistere l’aguzzino che, messo in grave difficoltà, si ritrova in ginocchio al mio cospetto con tutte le conseguenze del caso Video: L’ARGUTA GIUDY BOCCA E LO STUPRATORE NOTTURNO


Leave a comment


Comments RSS TrackBack 62 comments